Pagine

giovedì 5 maggio 2011

pane biove con lievito madre


E' il pane con crosta più croccante che abbia mai mangiato. Io amo il pane, lo mangio anche con la pasta, non potrei mai sedermi a tavola senza un pezzo di pane davanti...   Le dosi che sono qui riportate sono quelle che uso abitualmente, cambia solo la lavorazione, ora vi spiego:

Rinfrescare la sera prima 200 gr. di lievito madre con 200 gr. farina 0 e 100 ml acqua. Far lievitare fuori frigo tutta la notte.
Al mattino aggiungere al lievito 600 gr. farina 0, un cucchiaino di zucchero, uno di sale e 350 ml acqua tiepida.
impastare per bene, io batto spesso l'impasto sul tavolo per far uscire l'aria , formare una palla e farla lievitare per 3 ore, in forno spento con luce accesa. Trascorso questo tempo, fare le solite pieghe e riporre a lievitare per un'ora. Riprendere l'impasto, tagliarne dei pezzi grandi quanto desiderate siano le biove e tirarli in lungo per bene con il mattarello (c'è chi prima li passa alla nonna papera, io no), arrotolarli per bene con la chiusura sotto e farli lievitare ancora per 2 ore. Dopodichè con una lametta od un coltello affilato fare un un taglio profondo in mezzo. Cuocere in forno caldo a 180° - 200° per 20-25 min.se prende troppo colore, mettere sopra un foglio di alluminio.  Guardate che bei panoni con solo 600 gr. di farina... mi ha reso tantissimo nel peso, vuol dire che è lievitato benissimo.

Con questa ricetta vi auguro uno splendido weekend di sole e allegria............. 

p.s. Sono una delle tre vincitrici del contest "qui si cucina col cuore" di Sandrina  del Blog il  Cucchiaino di Milù... ne sono fiera !!!!! 

14 commenti:

  1. che dici lo faccio??? oh siiiiii lo facciooooo!!!
    meraviglia pura Ely !!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo Ely!!!!!!! che buono il biove!!!!!! ecco vedi vorrei tanto rifare anche io il lievito naturale,peccato che stando via cosi' tanto tempo non posso seguirlo!!!

    RispondiElimina
  3. E' un vero spettacolo! Bravissima e complimenti per la vittoria!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Sai che mi sembra di riuscirne a sentire l'intenso profumo...BRAVISSIMA!!!

    RispondiElimina
  5. Vedo che piace anche a te pasticciare con i lievitati...ottimo questo pane, te lo copio sicuramente, ciao e buon we.

    RispondiElimina
  6. MI STATE UN Pò TENTANDO!!!!Tutti preparano il pane in casa mi sa che un giorno vi seguo...

    RispondiElimina
  7. che buono il pane, anch'io lo adoro!!!!!
    e questo ci starebbe proprio bene con una fetta di salame o della gorgonzola cremosa....ah la dieta...
    slurp!
    manu

    RispondiElimina
  8. che buoni e belli li vorrei provare,poi ti faccio sapere,ciao

    RispondiElimina
  9. scusa come prepari il lievito madre,grazie

    RispondiElimina
  10. ely, scrocchiarello e imbottito con un buon salame felino, mamma mia che voglia! credo sia il più bello che hai fatto finora!

    RispondiElimina
  11. congratulazioni per la vittoria!!! super meritata e per questo pane che dire, ho bisogno di un poco d'aria di montagna, un giorno mi sa che verrò a trovarti!!

    RispondiElimina
  12. stupendo questo pane! peccato il mio lm sia finito nel rusco...non ho tempo per curarlo :(
    complimenti per la vittoria supermeritatissima!
    bacio!!!

    RispondiElimina
  13. Molto invitante questo pane!!! Intanto, io ho fatto le brioche con crema e gocce di cioccolato fondente :) http://cuordicucchiaio.blogspot.com/2011/05/brioche-con-crema-e-gocce-di-cioccolato.html

    RispondiElimina
  14. grazie a tutte/tutti.... non sono riuscita a mettere il naso nel blog in questi giorni... super lavoro.... stasera mi dedico con calma a guardare i vs. aggiornamenti!!! baci ELY

    RispondiElimina