Pagine

lunedì 9 maggio 2011

trofie liguri ( Recco) con verdure e gamberi cotti al forno


 Uffa, è tutta la settimana che non riesco ad entrare nei vostri blog, in bacheca risulta che non seguo alcun blog..speriamo che si rimetta tutto a posto, perchè io non so dove mettere le mani!!! chissà quante cose buone mi sono persa!

Questa pasta l'ho fatta stasera, mi è piaciuta moltissimo, la ricetta di questo piatto l'ho fatta mia dopo averla vista sul blog Cook is Good http://cookisgood.blogspot.com/2011/05/salade-tiede-de-pates-legumes-au-four.html, due ragazzi, lei italiana, lui francese che cucinano e presentano molto bene i loro piatti.

Ho apportato qualche piccola modifica :

Loro propongono la pasta tiepida, invece io l'ho servita calda, perchè qui da me fa ancora freddo, e poi  a me la pasta piace calda, uso solo il riso,  freddo.

Ho omesso il mais.

Ho usato le trofie perchè le adoro e prendono bene il sugo ( loro una pasta tipo risoni).

tutto il resto è invariato.

Ricetta per due persone abbondante:
  • 300 gr. trofie
  • 2 zucchine
  • 3 carote
  • 1 peperone grande
  • una decina pomodorini ciliegia
  • 12 gamberi
  • sale
  • olio evo
  • erbe aromatiche : io ho usato il timo al limone e origano
 Tagliare a pezzi piccoli le carote, le zucchine e il peperone. Disporre in una teglia su carta forno con olio. aggiungere il sale, ed il timo. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 min. ogni tanto mescolare. Aggiungere i gamberi puliti ed alcuni interi. Far cuocere per un quarto d'ora e gli ultimi 5 min. accendere il grill. Aggiungere l'origano e se necessario ancora un pochino d'olio.



 Fate cuocere le trofie e condire. Una pasta semplice, poco calorica, gustosa , e direi sana!

Grazie ragazzi per la ricetta, la farò altre volte di sicuro  ( ve l'avevo scritto che l'avrei fatta!!)

16 commenti:

  1. Eli queste trofie sono un invito a cena! Per che ora posso arrivare domani? O a pranzo? O preferisci a colazione? :-D Devono esser squisite, adoro i gamberi!!!

    RispondiElimina
  2. Un piatto spettacolare, che acquolina!..... Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  3. mmmmm che bonta' che vedono i miei occhi!!!!! piatto spettacolare Ely!!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissime queste trofie! Ne ho giusto una confezione in casa, mi hai fatto venire voglia di provare questa ricetta italianizzata! A presto!

    RispondiElimina
  5. Le trofie al forno non le ho mai fatte ottima idea te la copio

    RispondiElimina
  6. mmmhh Ely sembrano divine!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia, tutto quel pesce è una libidineeeee!!!!!

    RispondiElimina
  8. Che invitante piattino, gustosissimo, bravissima Ely!!!

    RispondiElimina
  9. grazie ragazze, è veramente buona questa pasta!

    Anna: al forno ho cotto le verdure ed i gamberi e non la pasta....

    bacioni

    RispondiElimina
  10. 10 minuti a commento minimo...mi sto esaurendo...vai di gambero anche te!!! ottime trofie, mi piace molto l'aggiunta degli ortaggi...seguirò il tuo consiglio per il pesto e ti devo ancora una ricetta...ciao garzie e alla prossima

    RispondiElimina
  11. che bellissima sorpresa! Vi é piaciuta? Noi abbiamo adorato, in più adoriamo i peperoni al forno.... mmmm una delizia! A presto, Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  12. grazie belle ragazze!!!

    Max: non ti stressare così!!! ahahahaha

    Giorgia & CYril.... ci è piaciuta tantissimo... la farò altre volte... baci

    RispondiElimina
  13. che carino il tuo blog, complimenti!Un piatto da re che apprezzo molto, mi segno la ricetta! Buon we, a presto!

    RispondiElimina
  14. Da quanto non mangiamo le trofie, ci hai attizzato questa voglia! Diciamo pure che un piatto simile, così lussureggiante, è un piatto unico, è talmente ricco e ricalca a meraviglia il nostro gusto. Hai fatto anche strabene a non mettere il mais, cosa che faremo anche noi, perchè Luca non lo può nemmeno vedere, dice che va bene giusto per le galline, che ci vuoi fare, ha le sue fisse!
    Bacioni e buonanotte e...a proposito, c'è un premio per te
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  15. Ottimo questo piatto unico di pesce, sicuramente da provare! Ciao Silvia (con l'occasioni mi sono unita ai tuoi lettori fissi)

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia, Ely!! Complimenti per la scelta e la realizzazione!
    Un abbraccione,
    Franci

    RispondiElimina